Prima squadra

Sabato storico per il Sammichele: 10 gol al Civitella e qualificazione ai quarti di Coppa.

La squadra di Guarino sorprende sempre più e prosegue il cammino da sogno in Coppa della Divisione

20.11.2018

 

Sabato 17 Novembre 2018 sarà uno di quei weekend che rimarrà impresso nei ricordi degli appassionati. Il PalaLagravinese, per la prima volta nella propria storia, ospita una compagine della massima serie nazionale e la sconfigge al termine di una partita tiratissima e piena di emozioni.

Parte il match e Guarino decide di schierare il solito quintetto composta da: Vallarelli, Binetti, Sanchez, Rodrigo e Davila. Parte subito bene la compagine casalina che, dopo 1', apre le marcature con Davila che approfitta di uno scambio da parte di Binetti per sbloccare il risultato ma il Civitella non ci sta: nell'arco di 13 minuti ribalta il risultato passando in vantaggio per 3-1  prima con Fabinho , poi con Jelavic che trova 2 grandi gol dalla distanza. Al 16' accorciano Davila e soci grazie alla rete di Valentini , il 19enne, in ottima forma nell'ultimo periodo, trova il suo secondo gol nella competizione.

Inizia il secondo tempo e il match già si accende: Rodrigo sorprende Morgado rubandogli palla e fulmina l'estremo difensore della Colormax mettendo il risultato sul pari, cosa che dura per poco, infatti, l'ex capitano biancoceleste Giuseppe Curri supera Vallarelli al 22' e riporta in vantaggio gli ospiti.

I biancocelesti continuano la propria rincorsa agli abruzzesi grazie all'asse Rodrigo-Valentini che, al 25', sconfiggono la difesa gialloviola piazzandola sotto le gambe di Mazzochetti con un gran rasoterra; il Civitella mostra i denti: capitan Dodò spiazza Vallarelli al 32' e, 4 minuti dopo, sarà Morgado ad intercettare un pallone insidioso ed a trovare la rete dalla distanza, approfittando del V di movimento schierato da Guarino.

Quando mancano 3 minuti al termine del match, i biancocelesti, prima accorciano con Rodrigo, e poi pareggiano i conti con Binetti che approfitta di un pallone insidioso riconquistato da Corriero.

Terminano i tempi regolamentari sul risultato di 6-6.

Nulla da segnalare per quanto riguarda i primi 5 minuti di supplementari, durante i quali, il Civitella ha schierato il V uomo senza trovare la rete. 

Tutto, invece, per quanto riguarda il 2° tempo supplementare con Binetti vero protagonista: sullo sviluppo di un fallo laterale, il numero 8 sammichelino purgherà Mazzochetti  ed andrà ad accogliere l'abbraccio di un PalaLagravinese in estasi, ma non finirà qui: Dodò regala palla a Binetti che a porta libera riempie nuovamente di gioia i propri tifosi.

Il Civitella non ci sta ed insiste con Morgado che fa rientrare la propria squadra in gara ma i sammichelini non tentennano,anzi: ancora Binetti trova la rete dalla propria metà campo e, ad 1' secondo dal termine del match, il capitano Leon Davila chiude le marcature. 

Neanche il tempo di battere il calcio d'inizio e l'arbitro decreta la fine della partita con il triplice fischio: il Sammichele batte per la prima volta nella propria storia una squadra di A1 e disputerà i quarti di finale di Coppa della Divisione in casa del Todis Lido di Ostia Sabato 1 dicembre.

Guarino, al termine del match, si ritiene veramente soddisfatto ma, allo stesso tempo, chiede di continuare con umiltà ed a testa bassa il cammino tra Coppa della Divisione e campionato, quest'ultimo che riprenderà Sabato 24 dicembre nuovamente tra le mura di casa contro il Futsal Bisceglie di mister Capursi.

Commenti

Pietro Loschiavone torna a vestire la maglia del Sammichele
#WaitingFor Negro: ''Risultati inaspettati, Sabato il match più importante della stagione!''